Unica ritenuta per bonifici 36-55%

Dal 1° Luglio 2010 le banche e Poste Italiane, devono operare una ritenuta del 10% sui bonifici che fruiscono delle detrazioni fiscali del 36% e del 55%; detta ritenuta è alternatva alle altre ritenute del 4% o del 20% ed è stata predisposta per evitare la carenza di liquidità per le imprese.

La base imponibile su cui operare la ritenuta, è sempre calcolata scorporando dal totale della fattura, l’Iva al 20%.