Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa della Consulta, nel quale si dichiara che non è più obbligatorio (come da normativa introdotta con dlgs 4/3/10 n. 28),  per alcune materie, tra cui le controversie in tema di condominio, di adire l’organo di mediazione prima di interpellare il giudice; rimane comunque facoltà per le parti, di tentare la conciliazione attraverso questi organismi.

Ciò comporta un notevole risparmio per tutti.

comunicato stampa